Idee per allestire un ambiente preparato con Ikea

Allestire un ambiente preparato con risorse limitate? Certo che è possibile!

Esistono oramai moltissime aziende specializzate che producono mobilio e materiale educativo di elevata qualità e fattura, l’ideale per allestire un ambiente ispirato ai principi della psicopedagogia montessoriana.

Questo non significa però che non sia possibile allestire ambienti di impronta montessoriana tenendo sotto controllo il budget!

I prodotti Ikea ci offrono in tal senso molte possibilità. Molti di essi, infatti, possono essere definiti “Montessori friendly”: sono di legno, sono pratici e semplici ma curati.

Facendo quindi una attenta selezione, possiamo individuare molti prodotti utili ad allestire un ambiente che favorisca l’autonomia e l’attività del bambino.

Idee per ogni stanza:

Per il bagno: Tossig; Laddan; Losjön; Forsiktig

Per la cameretta: Poäng; Flisat; Kallax; Leka

Per le attività di vita pratica: Socker; Plastis; Variera

Per la cucina: Smabit; Smaska

Spazi allestiti con prodotti Ikea

È sufficiente girare un po’ per la rete per trovare moltissime idee ed ispirazioni su come realizzare un ambiente di ispirazione montessoriana grazie a prodotti Ikea!

Ne sono esempi:

©elternvonmars

©residencemagazine

©howwemontessori

Alcuni esempi di trasformazioni di prodotti Ikea

Per chi si intende di bricolage è molto interessante anche intervenire sui prodotti per modificarli, con la possibilità di creare cose davvero interessanti!

Qui di seguito alcune idee:

©learning-tower-kaufen.de

Learning Tower, anche nota come “torre di apprendimento”, costruita a partire dallo sgabello Ikea Bekväm.

©lateladicarlotta

Lettino montessoriano realizzato semplicemente accorciando le gambe della struttura letto Ikea Snigler.

©pinimg.com

Armadio a misura di bambino ottenuto modificando lo scaffale quadrato Kallax, sostituendo un ripiano con una barra per grucce.

In conclusione…

Abbiamo visto come non serva un budget molto elevato per creare un ambiente “Montessori friendly”. Se si conoscono le necessità del bambino nel particolare momento di sviluppo attraversato basta guardarsi intorno con attenzione per trovare molte soluzioni attuabili con poca spesa ma massimo rendimento!

E voi? Che soluzioni avete sviluppato per realizzare ambienti preparati per i vostri bambini? Se volete, fatemelo sapere con un commento!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *