Le ‘crisi’ dei bambini: perché sono normali e cosa possiamo fare a riguardo

Le ‘crisi’ dei bambini: perché sono normali e cosa possiamo fare a riguardo

  Il bambino che urla disperato dentro il carrello della spesa; la bambina che piange senza sosta nonostante le si spieghi che non può avere la sua tazza verde perché è in lavastoviglie.. Quante volte, come genitori o come educatori, ci si trova in situazioni in 

Osservarli per capirli – L’osservazione del bambino nell’educazione montessoriana

Osservarli per capirli – L’osservazione del bambino nell’educazione montessoriana

  L’osservazione scientifica ha inoltre stabilito che la vera educazione non è quella impartita dal maestro: l’educazione è un processo naturale che si svolge spontaneamente nell’individuo, e si acquisisce non ascoltando le parole degli altri, ma mediante l’esperienza diretta del mondo circostante.”   Maria Montessori 

Bambini e coltelli: perché dovrebbero utilizzarli e con quale progressione proporli

Bambini e coltelli: perché dovrebbero utilizzarli e con quale progressione proporli

  Sono in molti a pensare che offrire ad un bambino sotto ai tre anni un qualsivoglia tipo di oggetto tagliente o appuntito significhi aprire le porte a ferite, tagli e incidenti vari. Nel tentativo di preservarne la sicurezza, gli adulti si affanno ad eliminare 

Bambini iperstimolati: ma serve davvero?

Bambini iperstimolati: ma serve davvero?

  È opinione comune e piuttosto radicata che per poter crescere e svilupparsi pienamente il bambino necessiti fin dall’inizio di essere adeguatamente stimolato. È certamente vero che i primi anni di vita rappresentano un periodo estremamente importante e fertile, un intervallo di tempo in cui 

Consigli montessoriani  per un rapporto positivo  con l’alimentazione

Consigli montessoriani per un rapporto positivo con l’alimentazione

  E se non mangia abbastanza? E se non fosse abbastanza nutrito?   Questo ed altri timori rendono spesso quello dell’alimentazione un argomento carico di tensione. In molte famiglie il pasto è un momento connotato da ansia e nervosismo, in cui possono addirittura generarsi vere 

Il bambino e il sonno: consigli e rituali per accompagnare i più piccoli al riposo

Il bambino e il sonno: consigli e rituali per accompagnare i più piccoli al riposo

  “Come posso fare per far addormentare il mio bambino?“ “Mia figlia si sveglia di continuo la notte e io non so come fare!“   Il sonno rappresenta spesso una delle maggiori preoccupazioni dei genitori. Intanto, una piccola rassicurazione, soprattutto per i neogenitori: tutto questo 

La motricità fine – perché è importante e con quali attività favorirne lo sviluppo

La motricità fine – perché è importante e con quali attività favorirne lo sviluppo

  Con “motricità fine” si intende quel complesso di abilità che comportano un utilizzo raffinato dei piccoli muscoli della mano e delle dita. Si tratta di abilità cruciali, necessarie alla vita di tutti giorni. È grazie ad esse, infatti, che possiamo scrivere, abbottonarci i vestiti, 

5 frasi montessoriane che dovremmo utilizzare con i nostri bambini

5 frasi montessoriane che dovremmo utilizzare con i nostri bambini

  È davvero difficile riuscire a racchiudere la complessità della filosofia montessoriana in poche parole. Il suo amore e il profondo rispetto nei riguardi del bambino trapela però in maniera molto chiara dal modo di esprimersi degli educatori montessoriani.  Le parole con cui essi si 

Come allestire una cameretta secondo i principi montessoriani – dalla nascita ai 6 mesi

Come allestire una cameretta secondo i principi montessoriani – dalla nascita ai 6 mesi

  L’organizzazione dello spazio è una delle colonne portanti della visione montessoriana. L’importanza dell’ambiente emerge chiaramente in tutti gli scritti della Montessori. Perché? Perché tra il bambino e il suo ambiente esiste una relazione straordinariamente intima e profonda. Una relazione che l’adulto non sperimenta più. 

Le bambole empatiche: quando la bambola non è solo un giocattolo

Le bambole empatiche: quando la bambola non è solo un giocattolo

  Gli scaffali dei negozi traboccano letteralmente di bambole di vario genere, parlanti e non, ricche dei più svariati accessori. Vorrei però parlarvi qui di una tipologia tutta particolare di bambole, le Bambole empatiche. Cos’hanno di diverso che le rende uniche nel loro genere?